Masturbazione  compulsiva



La masturbazione è una pratica autoerotica consistente nella sollecitazione volontaria degli organi sessuali, o più raramente di altre parti del corpo, per ottenere piacere.

In riferimento a questa pratica è usato, impropriamente, anche il termine onanismo.

Il termine è comunemente usato per definire la stimolazione erotica degli organi sessuali, come il pene nell'uomo, e la clitoride e la vulva nelle donne, e di altre aree sensibili del corpo come i capezzoli, i glutei o i testicoli, effettuata con le mani, con l'acqua o con oggetti, utilizzati anche solo per una semplice pressione.

Per masturbazione compulsiva invece si intende il bisogno incontrollato, non necessariamente patologico, di un individuo di masturbarsi ripetutamente.

Alla difficoltà nel gestire tempi e frequenza dell'attività autoerotica deve associarsi un significativo disagio individuale o relazionale dell'individuo per poter ipotizzare la natura disfunzionale o patologica di tale condotta.

La masturbazione compulsiva come pratica patologica
 
Alcuni studiosi ritengono che la masturbazione compulsiva possa assumere, in alcuni casi, le connotazioni di un disturbo ossessivo-compulsivo o un sintomo di disturbo ossessivo-compulsivo di personalità all'interno delle compulsioni sessuali come sottotipo della ipersessualità.

L'individuo si sente obbligato a eseguire la stimolazione auto-erotica, come una sorta di rituale stereotipato (che può servire a "riparare" un "danno" oppure a diminuire l'ansia causata da un pensiero) o per difendersi da una certa ossessione, correlata alla ricorrenza di pensieri, dubbi, immagini o impulsi ricorrenti e persistenti che lo affliggono. Alcuni testi individuano nella masturbazione compulsiva in particolare nell'età adulta, sintomi da "psichismo da difesa" o "coazione".

La masturbazione compulsiva riguarda entrambi i sessi e può essere vista come uno dei segnali di dipendenza sessuale.

La masturbazione compulsiva viene a volte osservata anche nei bambini, che la usano come "anti-stress" allo stesso modo di molti adulti.